GNATOLOGIA

L’articolazione temporo mandibolare ATM e’ primariamente coinvolta nelle disfunzioni cranio cervico mandibolari.

E’ riconosciuto un ruolo neuromuscolare come causa primaria della malattia capace di disturbare secondariamente anche le ATM.

Nelle fasi iniziali si presenta una incoordinazione disco-condilare o click temporo mandibolare.

Il click temporo mandibolare se trascurato puo’ progredire con la dislocazione irreversibile del disco, fino ad importanti limitazioni nell’apertura orale.

A volte puo’ presentarsi una situazione di blocco articolare acuto con impedimento all’apertura della bocca.

La terapia dipende dalla situazione clinica della malattia. In genere farmacologica durante le fasi acute.

Dopo le adeguate indagini clinico strumentali si esegue in genere un bite terapeutico.

Solo dopo aver confermato la validita’ della correzione sarà possibile riprogammare definitivamente l’occlusione dentale provvisoriamente con tecniche protesiche ed ortodontiche valutabili al termine della cura ortopedica mandibolare.