Igiene e profilassi dentale

di DentalMedSnc

Quando si parla di carie, gengivite, paradontite, paradentosi o piorrea, mucosite e perimplantite, forse pochi sanno che si tratta sempre di infezioni , come per le polmoniti, le tonsilliti, le otiti…  e che nel cavo orale, tra microbi, virus, funghi, parassiti e microorganismi vari, possono abitarci circa 100 miliardi di ospiti appartenenti a oltre 700 popolazioni diverse, non tutte patologiche,  ma alcune si.

Perteanto rallentando o eliminando il piu’ possibile le condizioni ambientali ed alimentari di questi microorganismi invisibili a occhio nudo, solo cosi possiamo tutelare la salute di denti e gengive.

Se poi pensiamo che questi microorganismi, per via linfatica o ematica possono invadere anche altri distretti e organi corporei,  (cuore, reni, ossa, cervello, intestino, apparato uro-genitale…), la nostra attenzione e lotta deve essere molto attenta e mirata.sappiamo infatti che la maggior parte dei batteri utilizza i carboidrati,specialmente gli zuccheri per alimentarsi e trasformarli in acidi per poter perforare lo smalto ed infiammare gengive.

Se i batteri superano la gengiva, attaccano anche le fibre dento-alveolari profonde che connettono la radice all’osso alveolare.

Allora le fibre e l’osso vengono distrutti prima superficialmente e poi in profondità: questo e’ lo schema della gengivite prima e della piorrea dopo, se non si interviene.

E’ pertanto indispensabile far conoscere questi meccanismi ai nostri pazienti!.